...via co' sti motorini, vvvia!!!

mercoledì 3 dicembre 2008


Ho fatto l'esame di seconda elementare nel 1975.
Il socialismo era come l'universo:in espansione.
La maestra mi chiese di Massimiliano Robespierre.
Le risposi che i Giacobini avevano ragione e che,
Terrore o no la Rivoluzione Francese era stata una cosa giusta.
La maestra non ritenne di fare altre domande.
Ma abbiamo anche molti ricordi Di quel piccolo mondo antico fogazzaro:
- l'astronave da trecento punti di Space Invaders
- Enrico Berlinguer alla tv
- le vittorie olimpiche di Alberto Juantorena
In nome della Rivoluzione Cubana
- i Sandinisti al potere in Nicaragua
- il catechista che votava Pannella
- gli amici del campetto passati dalle Marlboro
Direttamente all'eroina alla faccia delle droghe leggere
- i fumetti di Zora la vampira porno e la Prinz senza ritorno
- il referendum sul divorzio e non capivamo perché
Se vinceva il No il divorzio c'era e se vinceva il Si non c'era
- Anna Oxa a Sanremo conciata come una punk londinese
- i Van Halen
- la prima sega
- la vicina di casa, un travestito ai più noto come Lola che Mia madre chiamava Antonio con nostro sommo sbigottimento
- Jarmila Kratochivilova
- il Toblerone, qualcuno sa perché
- una scritta degli ultras della Reggiana dopo il raid aereo americano su Tripoli negli anni ottanta.
Diceva: "grazie Reagan, bombardaci Parma"
- e poi la nostra meravigliosa toponomastica:
Via Carlo Marx
Via Ho Chi Minh
Via Che Guevara
Via Dolores Ibarruri
Via Stalingrado
Via Maresciallo Tito
Piazza Lenin a Cavriago
E la grande banca non più locale con sede in Via Rivoluzione d'Ottobre
- e infine il mio quartiere, dove il Partito Comunista prendeva il 74% e la Democrazia Cristiana il 6%


Offlaga Disco Pax

martedì 2 dicembre 2008

NUOVA RUBRICA

apriamo una nuova rubrica sul blog che si intitolerà:

FATTI PROCESSARE PUFFONE

Una cosa simile l'avevo già vista da qualche parte ma non proprio uguale.
Quel blog o sito neanche ricordo, si chiedeva i buoni motivi per cui il nano malefico dovrebbe sparire. Voglio fare di più. Scoprire le maialate che sto governo balordo fa dietro le quinte!
Oggi tutti parlano di figa? noi parliamo di calcio o viceversa!
Inauguriamo questa cazzata che farò da solo:

La "notizia" del giorno, quello su cui tanti dibattono è il raddoppio dell'iva su sky quindi su quelli che pagano l'abbonamento, l'iva la paga il COMPRATORE! SEMPRE!!
e oltre a questo che ti fa il governicchio a personam?

Nel decreto tremonti c'è anche un condono.

piccolino ma c'è: per chi non è in regola con le tasse sconto del 50% su quanto accertato se si evita il contraddittorio.

ma noi non lo evitiamo vero? ci facciamo processare vero? il lodo alfano non lo usiamo vero?

FATTI PROCESSARE PUFFONE!!!

lunedì 1 dicembre 2008

LA DOMENICA SPORTIVA





Ottima giornata sportiva ieri. La Maggica ha vinto 1 a 0 con la Fiorentina con un gol del Capitano (ammazza che giocatore aho!!), la lazie ha perso a bergamo e questo va sempre bene, nel finale della giornata calcistica poi la debacle palermitana del diavolo (per capello di galliani) rossonero ha ancor più magnificato l'ultimo week end sportivo di questo novembre 2008.
Ma ovviamente la domenica non è stata solo sportiva. Il peggio come sempre è il nanogoverno (erano meglio gli hobbit, almeno se magnava tutti), la tassa sky e tutto quello che ci gira intorno.
Riassumendo brutalmente cosa fa il nanaccio? fa difendere a noi proletari il magnate Murdoch, roba da sadici (il marchese de Sade era un pivello).
Praticamente (serenamente e pacatamente) il governo decide di raddoppiare l'iva alle tv satellitari o via cavo (in Italia il 93% sky, 5% mafiaset, 2% altri). Prima mossa di mafiaset: inviare comunicato stampa in cui si lamenta dell'aumento delle tasse che graverà sull'azienda di famigghia (il classico metter le mani avanti) non specificando, ovviamente, quanto incida su mafiaset.
Seconda mossa: aizzare l'house Orgam contro quelli che difendo Murdoch, altro capolavoro.
Mi guardo bene dal dire che non sia giusto che sky paghi il 20% d'iva, è giustissimo. Quello che non va bene è che le aziende che ne guadagnano sono quelle del capo del governo. questo si chiama conflitto d'interessi, punto e basta. Gli scenari sono abbastanza chiari, se passa il governo sbandiererà ai 4 venti che ha fatto pagare le tasse ai ricchi (Murdoch) sapendo benissimo che invece ricadrà sui cittadini, l'iva come tutti dovrebbero sapere ricade sempre sul consumatore finale mai sugli intermediari, in più i consumatori potrebbero scegliere di non abbonarsi a sky perché aumenterà inevitabilmente il canone e quindi tornare all'ovile dell'antenna terrestre o giocare la carta digitale terrestre (di cui il padrone si sa chi è). Mi sembra un giochetto abbastanza perverso ma di sicuro rendimento sempre per la stessa persona. Lui. Il Nano.

Non solo tv ovviamente.
la Nanocard varata come aiuto ai poveri è l'emblema di chi vuol avere la carta di credito senza avere i soldi.
Già da più punti si sente dire che il solo per poterla avere sarà un enorme travaglio burocratico, si narra di moduli più complicati delle dichiarazioni dei redditi, da aggiungere la difficoltà che avranno le persone ad usarla (solo negozi convenzionati e pin da digitare alla cassa).
L'impatto sociale sarà zero ovviamente. ma le persone che riusciranno ad averla la useranno, 40 euri de più alla fine meglio averli che non averli ma il giocare sulla povertà delle persone è da vere merdacce.
Ci aiutano a diventare schiavi, sempre di più e non molleranno mai...