...via co' sti motorini, vvvia!!!

giovedì 19 marzo 2009

Pastore tedesco azzanna intero continente


Post da una blogger che io stimo molto...

Dopo i branchi di cani di Modica, un altro temibile canide prende per le palle l’intera popolazione africana.

La tournée di ratzi stava per iniziare, l’aereo non si era neanche staccato dalla pista, le lingue dei politici accorsi a salutarlo erano ancora incollate alle sue pie mani ingioiellate, che lui, da vera star mediatica, ne ha sparata subito una, di quelle grosse: “l’aids non si supera con i preservativi, serve un rinnovo spirituale della sessualità”. Il giorno dopo tutto il mondo parlava di lui, questo sì che è marketing. Oggi Germania e Francia attaccano il buon ratzi per le sue affermazioni mentre Frattini fa prontamente sapere che l’Italia si astiene da ogni commento ma è costretto a scriverlo perché la lingua srotolata gli si incastra continuamente nella cornetta del telefono. I nostri bravi politici sono costretti a lasciare l’aula: impossibile sedersi sugli scranni del parlamento mantenendo una posizione a 90 gradi. Commentare certe affermazioni è come sparare con un fucile a piombini ripieni di peperoncino in faccia a Borghezio: divertente, quindi procedo. Dargli del criminale è roba da poco, è un complimento, la chiesa cattolica apostolica romana nella figura di questo papa e dei suoi vescovi è un’associazione criminale ai fini del mantenimento del proprio potere economico e politico. La spiritualità non sanno neanche cosa sia, è solo una patetica cartuccia da sparare nelle coscienze annebbiate degli italiani, come un tranquillante per sedare i sensi di colpa. Come quelli che baciano i figli in fronte prima di andarsi a caricare una prostituta minorenne sulla colombo. Ratzi se fossi in te io almeno starei zitto, vuoi proprio che si parli di tutti quei bravi missionari che vanno in africa ad impartire benedizioni ai bambini ma senza usare le mani? O del fatto che la chiesa usi il continente africano come un cartellone del risiko sul quale giocarsi la fede contro i protestanti? Se passerà la legge criminale di berlusconi che consentirà ai miei vicini di costruire una villa con piscina sul pianerottolo in comune, io propongo di radere al suolo la città del vaticano, avendo cura di smontare la cappella sistina, e costruirci un mediaworld. Tanto in questo paese o ci si rincoglionisce in chiesa o nel centro commerciale di periferia, quindi nessuno noterebbe la differenza. Mi chiedo solo una cosa ma se in Sicilia al branco di randagi si può sparare a vista, a me che vivo in zona san pietro lo daranno il porto d’armi?


(Grazie a Identity
http://identitycrash.blogspot.com/)

ilaria

3 Commenti:

Anonymous Anonimo ha detto...

blasfemi, siete blasfemi ecco quello che siete.
andate in chiesa,pregate e pentitevi!!

25 marzo 2009 20:15

 
Anonymous Anonimo ha detto...

blasfemi,siete blasfemi ecco quello che siete.

pentitevi,andate in chiesa e pregate!!

25 marzo 2009 20:18

 
Blogger cassandra ha detto...

http://www.donzauker.it/

25 marzo 2009 23:15

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page