...via co' sti motorini, vvvia!!!

giovedì 19 maggio 2011

CI SIAMO, QUASI.




Sembra davvero essere arrivato il capolinea per B. e il suo governo di inetti e cortigiani. La pesante sconfitta elettorale sta facendo rapidamente esplodere i numerosi malumori che già imperversavano dentro la maggioranza parlamentare. Va specificato parlamentare perché B. e i suoi amici non sono mai stati maggioranza nel Paese. Basta leggere bene i dati di tutte le elezioni a cui ha partecipato per capirlo.


Ma dicevamo: ci siamo, sta per finire.


Il berlusconismo e Berlusconi si stanno avviando rapidamente all'epilogo di questa storia tutta italiana. I segnali sono sempre più forti, il congiurato, l'anonimo editorialista dell'unità ha scritto anche una data 19 giugno, Pontida.

Li la Lega da anni da la linea politica e li Bossi annuncerà al suo "popolo" che non governerà più con questo governo Berlusconi. Cosa potrà rimandare la caduta del governo? la vittoria a Milano di Moratti. Si perché controllare il comune di Milano vuol dire gestire miliardi di euro e non solo quelli per l'EXPO, ma quelli delle municipalizzate più importanti d'Italia, vuol dire posti di lavoro e potere. La Lega si accontenterà? penso di si alla fine sono legati da rapporti molto forti. E dopo tutta questa analisi devo star a sentire Grillo e i suoi pasdaran che parlando di astenersi per coerenza. Ma annatevene AFFANCULO, come dice il vostro panzone genovese…

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page