...via co' sti motorini, vvvia!!!

lunedì 19 gennaio 2009

IO SO CONFUSO...


Da la Stampa si apprende che la fondazione "ItalianiEuropei" (D'alema) e "Liberal" (Casini suocero di Caltagirone, Cuffaro ex presidente della regione Sicilia beccato festeggiare a cannoli i "soli" 5 anni presi per mafia, Cesa e l'indimenticato Cosimo Mele, beccato con coca e "donnine" e reintegrato dopo un espulsione) quanto segue:

http://rassegna.camera.it/chiosco_new/pagweb/immagineFrame.asp?comeFrom=search&currentArticle=KHKPK

Ne consegue che:

1) fare una riforma condivisa insieme a pluri inquisiti non è un problema se pure tu sei inquisito.
2) anzichè essere richieste dai singoli pm le intercettazioni dovranno essere richieste dai capi delle procure (2 mila i primi 150 gli altri, quindi più facili da controllare), in più con un budget fisso annuale così finiti i soldi finite le intercettazioni, immaginate che bel natale farebbero tutti i Boss.
3) Se un giornale scrive delle intercettazioni, come è lecito dopo che sono stati depositati gli atti, andranno incontro all'art. 231 C.P. (rischio d'impresa)
4) Come già suggerito dal famoso duo Violante-Alfano (quello del Lodo schifoso che permette a 4 maiali di essere più uguali degli altri) la NETTA separazione fra pm e polizia giudiziaria, e quindi?
e quindi solo la polizia (controllata dal governo nel nostro caso (sigh) Berlusconi, potrà svolgere indagini e poi comunicarle ai pm, questi che invece sono indipendenti e rispondono solo alla legge dovrebbero stare ad aspettare che la polizia denunci se stessa o i suoi capi. Ce li vedete colleghi che denunciano i massacratori della diaz? o che denuncino Brunetta?

Qui non è più una questione di Giustizialismo o Garantismo che sono solo cazzate. Che vuol dire poi giustizialista? che sei per la giustizia? allora si sono giustizialista e se tu non lo sei vuol dire che sei un fuorilegge. Qui il discorso è che abbiamo passato il segno, anche quelli "buoni" fanno i cattivi qui non ce se capisce più niente...

VOTATE UN PO' PD SE VE VA... o PDL tanto ormai stamo li...

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page