...via co' sti motorini, vvvia!!!

venerdì 4 gennaio 2008

Nella botte piccola... (o sarebbe meglio dire NANA???)


Scrivo questo post dedicandolo ad una persona (che spero di poter chiamare tranquillamente amico ormai), senza temere che si monti troppo la testa, anche se è il secondo post che si becca su questo blog, perchè so che lui ha la giusta modestia per non farlo.
Sì sì è proprio lui, il nostro ingegnere, già campione italiano di biathlon, Luca.
La ragione per cui gli dedico questo post è che voglio augurargli tutta la fortuna e il riconoscimento che si merita, adesso che ha deciso di accettare un'interessante proposta di lavoro che lo porterà a Torino (troppi km da noi!!) .
Sono convinta che non avrà nessuna difficoltà a farsi valere perché secondo me possiede un'intelligenza dalle molte sfaccettature, è un'intelligenza pragmatica, ma anche affascinante e, naturalmente, "ingegneristica" :-)
io non lo conosco da moltissimo tempo (più o meno 3 anni), ma credo di poter dire, senza essere smentita, che Luca è un tipo veramente in gamba, una di quelle persone con cui ridi tantissimo, che non ti negano mai un aiuto, e che sono felici di dividere quello che hanno con le persone a cui vogliono bene. A me è stato molto simpatico da subito, ma forse ora il nostro rapporto si è stretto un po' di più, probabilmente perchè ultimamente avevamo formato un bel trio, portato da varie vicissitudini e abitudini quotidiane...
Anche per questo penso proprio che mi mancherà parecchio..però sono anni che voglio vedere Torino, e quale potrà essere un'occasione migliore di questa? ;-)
Solo una raccomandazione: sii sempre molto OCULATO..!!
ilaria

4 Commenti:

Blogger Lupo 82 ha detto...

Personalmente mi mancherà tantissimo....non avremo più colui che prenderà continuamente la macchina per andare ai cigni ubriachi, e che si offrirà volontariamente, e soprattutto Non,di pagare da bere. é veramente un peccato...Torino però sta dietro l'angolo, precisamente a 90°....paro, paro a come lo metteremo quando andremo a sfondargli la casa... A parte gli scherzi: Caro Hide ti auguro le più grandi fortune del mondo...(almeno vedi da porta in alto l'onore scoperino che t'eri fatto qui a Nepi..Un abbraccio....SUERTE!!!

4 gennaio 2008 18:03

 
Blogger Luca ha detto...

Che dire? Non mi aspettavo di certo delle parole così belle (a parte il titolo...). Mi fate commuovere!

E' vero: tra pochi giorni sarò lontano molti km dagli amici e da quella che è stata la mia realtà negli ultimi tempi.
Mi mancheranno le serate passate con voi a ridere e a vedere film incomprensibili a casa mia (che film vedemo? ci penso io).
Comunque torino non è la luna e spero ci siano ancora occasioni per stare insieme!
Grazie per la Mela...

4 gennaio 2008 18:31

 
Blogger cassandra ha detto...

nel mio blog in questo caso devo mettere un commento invece che un post...
che dire di luca? è uno stronzo che mi deve istallare linux sul pc da un mese e ancora non c'è stato verso... però mi ha fatto comprare il mac e di questo non lo ringrazierò mai abbastanza. per tutto il resto c'è ancora tempo... bella nakà

4 gennaio 2008 19:15

 
Anonymous Cai ha detto...

You write very well.

11 novembre 2008 12:58

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page